Come trovare motivazione per allenarsi

Che si faccia la mattina appena alzati o la sera dopo il lavoro, quella di praticare attività fisica è pur sempre un’ottima abitudine, indipendentemente dall’ora in cui si svolge. Se oltre a dover trovare la giusta motivazione, dovessimo attenerci anche a degli orari suggeriti da esperti, finiremmo sicuramente lasciando perdere. Allenatevi sempre, con costanza e state pur certi che i risultati arriveranno.

Ma come trovare la giusta motivazione per farlo ogni giorno? Qui alcuni consigli che potranno esservi d’aiuto.

54ff15b5d92ac-ghk-fitness-classes-zumba-xlnFATE CIO’ CHE VI PIACE.

Che sia una camminata a ritmo di musica la mattina, il corso di tennis o di pilates in palestra, questo non importa. Scegliete un’attività in linea con i vostri orientamenti e passioni, fate qualcosa che vi piace, che vi stimoli a tenervi impegnati a lungo termine e per cui non vi sentirete obbligati a dedicarvici. A lungo andare qualsiasi costrizione mentale vi farà cedere, specialmente se non vi coinvolge emotivamente. Metteteci il corpo e… l’anima 🙂

 

ANDATE OLTRE… L’ASPETTO ESTETICO! 68782_story__woman-mirror_244x183

Quante volte mi è capitato di sentire la classica domanda: “Ma perché vai in palestra, se sei normopeso?“. Ogni volta mi si girano gli occhi verso l’alto… non ci posso fare niente, è un automatismo, credo che sia una delle domande più stupide a riguardo. Tutti ci vorremmo più tonici, più magri, perfetti per la prova costume in vista dell’estate… il boom di iscrizioni in palestra si scatena proprio appena prima del periodo estivo. Andate oltre il vostro aspetto esteriore! E’ sicuramente una parte importante, ma non la principale! L’attività fisica libera le endorfine, facendoci sentire appagati e in pace con noi stessi, senza contare i benefici in termini di salute e longevità. Ricordate sempre che il benessere fisico passa prima per quello mentale: se non siete a posto con la vostra mente, non sarete mai soddisfatti di come apparite fisicamente.

abs-fitness-gril-pose-workoutSEGUI LA TUA MOTIVAZIONE. 

Vedere in foto degli addominali scolpiti vi stimola a fare addominali? Su Instagram è strapieno di fitness model a cui “ispirarsi” in senso positivo. Vorreste cucinare in modo più creativo ma in linea con il vostro nuovo stile di vita? internet spopola di blog da cui trarre ricette sfiziose e salutari! Su youtube potete addirittura allenarti insieme ai fitness trainer. Cercate tutto ciò che vi stimola e mantiene acceso il vostro interesse verso ciò che fate! Entrate in questo mondo con tutti voi stessi, anche quando vi concedete attimi di relax.

CONCEDETEVI UN PREMIO.

Avete raggiunto il vostro obiettivo di correre per 5 km di fila senza fermarvi? Fatevi un regalo! Una giornata alla spa, un pomeriggio di shopping sfrenato… Ciò romperà la routine, facendovi apprezzare ancor di più i benefici dell’allenamento. Tutto ciò che state facendo è per voi e per la vostra salute e questi premi contribuiranno al vostro benessere mentale!

why_nobody_wants_a_fitness_tracker_857_3506MONITORATE I VOSTRI PROGRESSI. 

Tenete nota di tutto ciò che riguarda i vostri allenamenti. Peso, resistenza, sensazioni fisiche. Esistono diversi siti e applicazioni che vi aiuteranno, o anche il classico diario se siete dei tradizionalisti. In commercio ormai spopolano i fitness band a fasce di prezzo accessibili a tutti i portafogli. Compratene uno, vi stimolerà anche solo a camminare di più con la funzione di contapassi o di monitoraggio delle calorie bruciate. Notando i vostri progressi vi terrete motivati e sarete incentivati a fare sempre di più.

IMPOSTATE DEGLI OBIETTIVI. article-110

Impostare degli obiettivi è fondamentale, perché quando si tratta di raggiungerli è molto facile intestardirsi e dare il massimo. Divideteli in breve e lungo termine: i primi vi aiuteranno a tenervi motivati, perché più facilmente raggiungibili, ma comunque efficaci, perché vi faranno diventare più forti e resistenti. Potete focalizzarvi sul raggiungimento di quel numero di ripetizioni per un singolo esercizio o aumentare il peso del bilanciere quando fate gli squat. Gli obiettivi a lungo termine invece, saranno il punto di riferimento principale, quei traguardi che avete sempre sognato nella vita (raggiungere un determinato peso forma o scolpire i vostri glutei per esempio!). E non crediate che una volta raggiunto il vostro peso ideale gli obiettivi saranno finiti, perché nella nostra mente se ne creeranno in automatico degli altri, ve lo garantisco.

NON SIATE DRASTICI.

Non siete riusciti ad allenarvi come avreste dovuto perché quel giorno eravate più stanchi del solito. Non fatene un dramma! Anzi, prendetela positivamente perché nonostante la stanchezza avete comunque fatto qualcosa, anche se non al massimo delle forze. Colpevolizzarsi è inutile e rallenterà solo la corsa verso il vostro obiettivo! L’accettazione delle difficoltà è una delle chiavi per tenersi costanti, se pensate di dare il 100% ogni giorno sappiate che è impossibile. Siamo esseri umani, non dei robot.

TROVATE UN COMPAGNO DI ALLENAMENTO. (POSSIBILMENTE CHE NON VI PROPONGA IL KEBAB POST CORSA!!)buddy-workout-anytime-fitness

Per quanto possa essere complicato, trovare un gym buddy con le nostre stesse passioni non ha prezzo. Ci si sprona a vicenda e gli allenamenti sono sempre più divertenti. Coinvolgete più persone che potete, ma soprattutto circondatevi di persone positive, vi aiuteranno a sentirvi meglio, in forma e sempre alla ricerca di quel senso di benessere da cui diventerete sempre più dipendenti.

 

 

Lascia un commento